Scoperto nuovo sistema solare

Scoperto nuovo sistema solare: sette pianeti molto simili alla Terra

Scoperto nuovo sistema solare: vi sono ben sette pianeti molto simili alla Terra, ed una stella nana che assomiglia al Sole, anche se più fredda

È una scoperta importante, di quelle che fanno la storia, quella effettuata in questi giorni grazie alle rilevazioni del telescopio Spitzer: sono stati infatti individuati ben sette pianeti molto simili alla Terra, che ruotano attorno ad una stella nana molto simile al sole. E questo potrebbe significare che oltre alla vita che noi conosciamo, potrebbero esservi altre forme di vita su altri pianeti nell’universo, ovvero lì dove le condizioni naturali e fisiche lo permettano.

La stella nana, molto simile al Sole, è poco più grande di Giove e somiglia in tutto e per tutto al Sole, anche se è più debole e fredda: attorno a questa stella, ruotano sette pianeti gemelli della Terra, tutti simili per dimensioni e per condizioni. Ma c’è di più: secondo quanto è stato riportato in conferenza stampa dalla Nasa, è possibile che su almeno tre di questi pianeti, quelli che si avvicinano di più per le loro caratteristiche alla Terra, vi siano anche delle forme di vita.

La ricerca è stata coordinata dall’Università di Liegi, in Belgio, ed a proporre questa importante novità scientifica sono stati in particolare due scienziati europei.

Quaranta anni luce, che nell’universo sono una bazzecola, ci separano da questo sistema solare, la cui stella è stata chiamata Trappist-1: una ricerca dai risultati sorprendenti, che probabilmente sarà pronta a muovere verso nuovi, eclatanti, orizzonti. Come ad esempio la ricerca di vita, resa possibile, in almeno tre di questi pianeti “rocciosi”, grazie alla vicinanza con il loro Sole freddo, tale da rendere anche possibile l’esistenza di acqua.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *