Dieta mediterranea contro tumore seno

Dieta mediterranea contro tumore seno: prevenzione possibile

Dieta mediterranea contro tumore seno. Uno studio dimostra che può essere utile questo tipo di alimentazione

La dieta mediterranea è da sempre vista come una sorta di panacea contro tutti i mali. È pur vero, però, che senza esagerare, un tipo di alimentazione che consente di controllare l’obesità e tutte le conseguenze ad essa associate – pensiamo prima di tutto alle patologie di natura cardiocircolatoria, infarti, ictus, diabete –  comunque consigliabile, soprattutto se vista come un vero e proprio stile di vita.

Ma c’è di più. Una recente ricerca portata avanti dagli scienziati del Maastricht University Medical Centre di Maastricht (Paesi Bassi), ha fatto emergere un dato molto interessante relativo, proprio, a questo tipo di alimentazione. Che, se seguita attentamente, può rappresentare uno dei sistemi più interessanti per controllare stati di salute non ottimali, specie per quel che riguarda la possibilità di sviluppare cancro al seno: lo studio, effettuato nel corso di oltre vent’anni – ed i cui esiti sono stati pubblicati sul giornale scientifico International Journal of Cancer – ha sottolineato come la dieta mediterranea  funga come una sorta di capacità di controllo del tumore al seno ER/PR negativo, che spesso insorge dopo la menopausa.

Lo studio è stato effettuato su donne di età variabile – tra i 55 ed i 59 anni, ovvero il periodo in cui maggiormente si ha menopausa – e ha fatto emergere l’importanza di un’alimentazione adeguata e corretta che, quando seguita da ciascuna partecipante in maniera utile, è stata in grado di prevenire il rischio.

Quali sono gli alimenti più benefici? Nello studio è emerso che essi sono frutta secca, ma anche pesce e olio di oliva.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *